No uno ma ben due bonus dal valore di 500 euro per te!

Foto dell'autore
Scritto da Patty Tiano

Per nostra fortuna negli ultimi anni il Governo ha pensato ad una serie di bonus per aiutare tutti i cittadini. Ci basta pensare ad esempio agli assegni messi a disposizione per i disoccupati alla ricerca di un lavoro oppure ai vari bonus familiari per aiutare a fare la spesa o sistemare casa. Oggi, il Governo ha ben pensato di introdurre anche alcuni aiuti economici per i ragazzi giovani e non solo per quelli che non hanno subito trovato lavoro post studi. In realtà, già qualche anno fa è stato introdotto il bonus 18 App, pensato appunto per i giovani maggiorenni.

Questo aiuto economico però, non esiste più ma al suo posto sono stati introdotti no uno ma ben due aiuti economici, in questo articolo scopriremo insieme di che cosa si tratta.

L’alternativa al bous 18 App

Dall’anno scorso non è più disponibile il bonus 18 App, usufruito per anni da un sacco di giovani appena maggiorenni impossibilitati a cercare lavoro perché ancora frequentanti la scuola. Ma è giusto che non ci sia più? Non temete perché al suo posto il Governo ha introdotto ben due nuovi aiuti economici per i giovani. Si tratta della Carta della Cultura Giovani dal valore di 500 euro e della Carta di Merito del valore di altri 500 euro. La cosa vantaggiosa è che possono essere richieste tutte e due per un totale quindi di 1000 euro.

Ci sono però dei requisiti da rispettare per richiedere questi due bonus. La Carta della Cultura è per tutti i giovani maggiorenni e può essere richiesta solo se si presenta un ISEE inferiore ai 35 mila euro. Quest’anno possono quindi, fare richiesta tutti i giovani che sono nati nel 2005. Ovviamente per richiederla bisogna anche essere residenti in Italia o con permesso di soggiorno valido. La Carta di Merito invece, può essere richiesta da chi si diploma a 19 anni e con una votazione di 100 centesimi o 110 e lode. Questo bonus si può spendere nell’anno dopo il diploma.

Come si può richiedere il bonus

Ma come si possono richiedere questi due bonus dal valore di 1000 euro? Per entrambi bisogna fare richiesta accedendo al portale dedicato ai bonus giovani 2024 e generare il buono scegliendo il settore, il tipo di bene e anche l’importo. Il bonus poi, può essere sia stampato e presentato in cassa oppure scaricato e presentato tramite codice QR-Code.

Entrambi i buoni sono per i giovani e possono essere utilizzati per comprare biglietti di concerti, spettacoli teatrali, corsi di lingue, libri, CD e giornali. Attenzione! Nessuno dei due buoni può essere tramutato in denaro ma può essere integrato con una relativa somma di denaro se in negozio intendiamo acquistare qualcosa di un prezzo più alto.