Capelli ricci: consigli e look a cui ispirarsi per averli sempre perfetti

Foto dell'autore
Scritto da Patty Tiano

I capelli ricci sono bellissimi e desiderati dalla maggior parte delle donne che si ritrovano con chiome sottili e lisce. La verità però, è che se non trattati con tantissima cura e attenzione, i capelli ricci possono diventare il peggior nemico di una donna.

Se da un lato possono raggiungere i massimi livelli di luminosità e definizione, dall’altro possono anche apparire sbiaditi, crespi e secchi. I capelli ricci attraverso il loro aspetto esteriore rivelano molto sul quanto e come viene oppure no eseguita la giusta hair care routine.

I capelli ricci tendono a perdere il loro movimento e morbidezza a causa di diversi motivi, che potrebbero essere ad esempio un taglio pesante o al contrario troppo scalato e sfoltito, un utilizzo troppo eccessivo e scorretto del phon o della piastra, o ancora quando non si usano prodotti necessari durante il lavaggio e la piega. Per evitare tutto questo, in questo articolo parleremo di alcuni consigli e look a cui ispirarsi per avere capelli ricci sempre perfetti e curati.

La scelta del taglio giusto

Per avere capelli ricci sempre perfetti e in ordine è necessario scegliere il taglio giusto. Alcuni, infatti, sono appositamente studiati per attivare in modo naturale la formazione del boccolo e per favorire una certa morbidezza e vaporosità.

Sicuramente il primo step importante è trovare un bravo parrucchiere che sia specializzato nel taglio di capelli ricci. In genere, i professionisti preferiscono tagliare i capelli da asciutti, in modo da avere un controllo maggiore sul risultato finale.

Tralasciando le tendenze del momento, la scelta del taglio di capelli ricci deve essere fatta nel rispetto della tipologia e della texture. Sui ricci corti è meglio evitare tagli troppo corti, mentre sui ricci lunghi è meglio alleggerire la chioma con tagli scalati e sfilati. 

Come prendersi cura dei ricci

I capelli ricci, soprattutto quando sono esposti a stress atmosferici o a fonti di calore dirette, possono diventare molto ribelli. In questo caso, è necessario prendersi cura della propria chioma con prodotti specifici per capelli ricci e seguire questi consigli per ottenere ricci morbidi, ben definiti e luminosi:

  1. Fare lo shampoo al massimo due o tre volte a settimana: I capelli ricci producono meno oli naturali rispetto a quelli lisci, di conseguenza va bene detergerli con lo shampoo due o tre volte alla settimana. In questo modo si preserva l’idratazione e le chiome appaiono molto più luminose e definite.
  2. Fare la maschere almeno una volta al mese: La maschera è un must have per i capelli ricci medi e lunghi. È quindi, necessario ritagliarsi almeno cinque minuti una volta al mese per far agire la maschera e regalare alle lunghezze una buona idratazione.
  3. Applicare un prodotto per lo styling ( consigliato assolutamente per chi ha capelli mossi).
  4. Non strizzare i capelli dopo aver fatto lo shampoo: È necessario munirsi di un asciugamano in microfibra per eliminare la comparsa di staticità e gonfiore una volta asciutti.
  5. Asciugare i capelli con il diffusore. 

Tagli di capelli ricci midi e lunghi

Se sei amante dei capelli ricci lunghi e medi, ecco una serie di look a cui ispirarti per sfoggiare una chioma che non ti faccia passare inosservata. Sicuramente i capelli ricci sono più complicati da gestire a causa della lunghezza importante, ma non impossibili. Con le giuste cure e attenzioni puoi ottenere dei ricci lunghi e medi fantastici.

Capelli ricci scuri - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci scuri – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci visti da dietro - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci visti da dietro – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci lunghi - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci lunghi – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci medi - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci medi – Foto: Pinterest.it
Capelli lunghi - Foto: Pinterest.it
Capelli lunghi – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci biondi - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci biondi – Foto: Pinterest.it

Tagli di capelli ricci corti

Se al contrario, sei un’amante dei tagli ricci corti, ecco alcune foto di look da replicare sulla tua chioma. Una cosa è certa: i tagli di capelli ricci corti sono decisamente più semplici da gestire e si adattano bene a tutte le tipologie di capello.

Capelli ricci rossi - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci rossi – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci con ciuffo - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci con ciuffo – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci corti - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci corti – Foto: Pinterest.it
Capelli ricci corti neri - Foto: Pinterest.it
Capelli ricci corti neri – Foto: Pinterest.it

Concludendo, i capelli ricci non sono facilissimi da gestire bisogna avere costanza, dedizione e soprattutto amore.

Per avere una chioma sempre bella e perfetta è fondamentale portarsi tutti i consigli elencati sopra nella vita di tutti i giorni, così da assicurare ai propri capelli ricci un aspetto sano, morbido e lucente. Anche se richiedono sacrificio, alla fine la soddisfazione di capelli ricci perfetti ti farà dimenticare di ogni sforzo fatto.